Samsung Exynos 2100 Copertina CES 2021

CES 2021: Samsung presenta il nuovo Exynos 2100

Samsung ha presentato in esclusiva ieri il nuovo processore proprietario Exynos 2100, andiamo a scoprire le novità tecniche di quest’ultimo.

Ieri, in occasione del CES 2021, Samsung ha presentato il nuovo processore mobile Exynos 2100, il primo processore dell’azienda con modem 5G integrato, realizzato con processo produttivo a 5nm.

CPU e GPU

Nel nuovo Exynos sono stati apportati miglioramenti alle prestazioni e al comparto grafico.
Troviamo quindi un processore octa-core ARM Cortex (1x X-1, 3x A78 e 4x A55) con un incremento delle performance del 19% in Single Core e del 33% in Multi Core.
Inoltre il processo produttivo a 5nm consente un consumo minore di energia del 20%.

Exynos Core CES 2021

La GPU Arm Mali-G78 consente un miglioramento delle prestazioni grafiche del 40% rispetto al precedente Exynos.
Inoltre troviamo una nuova tecnologia chiamata AMIGO (multi-ip governor), che permette una maggiore ottimizzazione dei consumi energetici di CPU, GPU e altri processi, consentendo maggiori tempi di utilizzo anche in una giornata stress.

Exynos 2100 GPU CES 2021

AI e Machine Learning

Novità apportate anche al settore AI (intelligenza artificiale), con un incremento di 16 TOPS (miliardi di operazioni al secondo) rispetto al precedente Exynos 9825 grazie alla nuova NPU tri-core.

Exynos 2100 inoltre offre l’elaborazione attraverso l’AI e prestazioni migliorate in applicazioni di machine learning, grazie al supporto per reti neurali avanzate.

Exynos 2100 5G CES 2021

Il modem 5G di Exynos 2100 supporta frequenze 5G sub-6GHz e mmWave oltre a 2G, 3G e 4G LTE. La velocità massima offerta può arrivare fino ad un massimo di 7,35 Gbps in mmWave, a 5.1 Gbps in sub-6-GHz o fino a 3,0 Gbps in 4G QAM.

Comparto Fotografico

Infine, il nuovo Exynos supporta fotocamere con risoluzioni fino a 200 MegaPixel, con un massimo di 6 sensori collegabili e 4 utilizzabili contemporaneamente.
L’ISP del nuovo Exynos 2100 supporta l’utilizzo di più sensori contemporaneamente per migliorare la qualità di scatto in modalità ultra grandangolare e in modalità zoom, grazie al multi-camera and frame processor (MCFP).

Exynos 2100 Camera CES 2021

Inoltre è integrato il supporto alla registrazione in 4K a 120fps e alla riproduzione in 8K a 60fps. Citiamo anche l’utilizzo dell’AI per riconoscere l’ambiente circostante e regolare i settaggi corretti per una migliore qualità di scatto.

La conferenza si conclude con una frase molto chiara, Exynos is Back – Exynos è tornato.

Sentiremo parlare di questo nuovo processore anche il 14 gennaio, ovvero domani, nella presentazione ufficiale della nuova serie Galaxy S21.

Leave a Reply

Scarica la nostra app

Android Download Button